edouard nasa, photos, spazio, scienza altamira, grotte, spagna, preistoria granchio, coco, birgus latro etna, sicilia, vulcani, italia titicaca, lago, bolivia, perù iguazù, cascate, argentina, brasile, unesco Nilo, fiumi, africa Cina, muraglia, fortezze
Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Follow in Google+ Sottoscrivi il feed Seguimi  in StumbleUpon

Il meglio di Immagini del Mondo nel mese di Aprile 2014: ecco i 10 articoli più cliccati.

1.- Riserva Naturale Integrale "Grotta di Santa Ninfa" di elevato interesse speleologico, geomorfologico e naturalistico.
Riserva Naturale Integrale "Grotta di Santa Ninfa" di elevato interesse speleologico, geomorfologico e naturalistico.
Alte e bianche rocce segnate da scanalature perpendicolari emergono tra il verde della valle adornata con le consuete culture di questo angolo di Sicilia: sono i karren, solchi modellati dalla lenta azione della pioggia. E poi ancora un paesaggio carsico e gessoso, irregolare e scolpito dal tempo, fatto di doline e valli cieche: è la zona di preriserva, estesa per circa 150 ettari, che si

Continua a leggere ... »


2.- Taquile, nella terra degli Incas: il silenzio che c’è, la tristezza della vita che si fa gioia.
Taquile, nella terra degli Incas: il silenzio che c’è, la tristezza della vita che si fa gioia.
Taquile,  Lago Titicaca, 3820 metri di altitudine, tra Perù e Bolivia. I branchi di alpaca e lama punteggiano le rive del lago, con sterminati orizzonti resi unici dalla luce, dai colori intensi, dall’aria fresca e rarefatta. Le luci e i colori degli altipiani, negli occhi un po’ tristi dei bambini… a migliaia di chilometri da casa. Perchè siamo qui? In un mondo diverso? In un tempo diverso?

Continua a leggere ... »

 

3.- Parco nazionale delle Foreste Casentinesi: Foreste millenarie ed ambienti naturali.
Parco nazionale delle Foreste Casentinesi: Foreste millenarie ed ambienti naturali.
Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna è stato istituito nel 1993 ed è situato nell'Appennino tosco-romagnolo, tra le province di Forlì-Cesena, di Arezzo e di Firenze. Il Parco ha come elemento caratterizzante la dorsale appenninica ad andamento tendenzialmente nordovest/sud-est. Dal crinale, si sviluppano nel versante romagnolo, una serie di contrafforti

Continua a leggere ... »

 

4.- Sosta a Mathura una delle sette città sacre degli hindu.
Sosta a Mathura una delle sette città sacre degli hindu.
Leggo che Mathura, Uttar Pradesh, sembra un grosso e sciatto villaggio – come sembra? – ma in realtà è una delle sette città sacre degli hindu. Ci sono Varanasi e Hardwar sulla grande madre Gange, poi Ayodhya il luogo di nascita di Rama, Kanchipuram la grande città tempio scivaita nel Tamil Nadu, poi Ujgiain – non ho mica tanto capito perché -, poi Dwarka dove Krishna regnò da adulto, e infine

Continua a leggere ... »

 

5.- Il meglio di Immagini del Mondo nel mese di Febbraio 2014: ecco i 10 articoli più cliccati.
Il meglio di Immagini del Mondo nel mese di Febbraio 2014: ecco i 10 articoli più cliccati.
1.- Erice, la città di Venere conserva quasi intatto il suo impianto urbanistico medievale. Erice ha il fascino contrastante di un borgo montano laddove tutto intorno è costa frastagliata e mare, che in una giornata assolata e priva di vento, appare come una superficie levigata che non smetteresti più di guardare. E’ incredibile come basti percorrere pochi chilometri per cambiare improvvisamente

Continua a leggere ... »

 

6.- Erice, la città di Venere conserva quasi intatto il suo impianto urbanistico medievale.
Erice, la città di Venere conserva quasi intatto il suo impianto urbanistico medievale.
Erice ha il fascino contrastante di un borgo montano laddove tutto intorno è costa frastagliata e mare, che in una giornata assolata e priva di vento, appare come una superficie levigata che non smetteresti più di guardare. E’ incredibile come basti percorrere pochi chilometri per cambiare improvvisamente punto di vista ampliando così il proprio orizzonte. Ecco che dai suoi quasi 800 metri di

Continua a leggere ... »

 

7.- In Offida, l’accento va sulla “i” come “vino”.
In Offida, l’accento va sulla “i” come “vino”.
Offida, l’accento va sulla “i” come “vino”. Lo capisci sporgendoti dal parapetto dietro l’abside della chiesa millenaria di Santa Maria della Rocca, che questo è un luogo divino: la santità delle penombre di questo monolite della spiritualità, appena traforato da piccoli portici nani, graziosamente minimi, e la leggerezza delle vigne aggrappate ai pendii, là sotto. Il dirupo scende bianco e

Continua a leggere ... »

 

8.- Il meglio di Immagini del Mondo nel mese di Dicembre 2013: ecco i 10 articoli più cliccati.
Il meglio di Immagini del Mondo nel mese di Dicembre 2013: ecco i 10 articoli più cliccati.
1.- Alexandros Vasmoulakis è un’artista greco che attraverso l’influenza della situazione greca ci mostra i suoi “individuals” . Comunicare! Questo lo scopo principale del nostro artista di oggi : Alexandros Vasmoulakis è un’artista greco di 30 anni che attraverso l’influenza della situazione (anche e soprattutto politica) greca ci mostra i suoi “individuals” .   ‘Individual” significa

Continua a leggere ... »

 

9.- In The Dollhouse la fotografa Dina Goldstein racconta la vita ultra-patinata e triste di una Barbie infelice e sola.

In The Dollhouse la fotografa Dina Goldstein racconta la vita ultra-patinata e triste di una Barbie infelice e sola.

Dopo aver visto il lato più nero della vita di Barbie ci viene offerta un’altra chiave di lettura sulla vita della bambola più famosa e iconica del mondo.   Se ieri la fotografa Mariel Clayton ci ha lasciato una Barbie assassina, sadica e depressa, ai limiti del ricovero coatto, oggi la fotografa Dina Goldstein, un’artista canadese, mette sulla graticola la vita da sogno della bambolona bionda

Continua a leggere ... »

 

10.- La Puna argentina, un altopiano magico che, come un gigante pigro, si sdraia tra i 3.600 e i 4.000 metri di altitudine.

La Puna argentina, un altopiano magico che, come un gigante pigro, si sdraia tra i 3.600 e i 4.000 metri di altitudine.

Molti conoscono gli incredibili scenari del deserto di Atacama, in Cile, o del salar di Uyuni, in Bolivia, ma quasi nessuno conosce la Puna argentina, che con loro confina, ma che ha aspetti ancora più spettacolari e soprattutto regala l’incredibile privilegio dell’assoluta solitudine, intere giornate senza incrociare nessuno, rifugi di montagna senza altri ospiti oltre a te.   Elenco momenti,

Continua a leggere ... »

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Share on Google Plus

A proposito di Luca Soraci

Il mondo può essere considerato come un museo, un immenso museo che la natura el'uomo, rivali nella genialità hanno popolato di "meraviglie".
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento