edouard nasa, photos, spazio, scienza altamira, grotte, spagna, preistoria granchio, coco, birgus latro etna, sicilia, vulcani, italia titicaca, lago, bolivia, perù iguazù, cascate, argentina, brasile, unesco Nilo, fiumi, africa Cina, muraglia, fortezze
Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Follow in Google+ Sottoscrivi il feed Seguimi  in StumbleUpon

Nella foresta amazzonica vi sono 180.000 specie di insetti sconosciute.

amazzonia insetti9Nella selva amazzonica vi sono 180.000 specie di insetti sconosciute ma, per identificarle tutte, ci vorranno almeno 3.600 anni. 

Lo afferma l'Istituto nazionale di investigazioni sull'Amazzonia (Inpa), dolendosi appunto della mancanza di tassonomisti (gli specialisti che si occupano di distinguere le specie) e precisando che, in questo momento, nella piu' grande foresta del mondo lavorano solo una ventina di entomologi.

L'Amazzonia è una foresta pluviale, in gran parte compresa in territorio brasiliano, che copre una superficie pari al 42% di quella dell'Europa. Dall'estremo limite occidentale della foresta, ai piedi delle Ande, fino alla rive dell'Atlantico vi sono 3200 km. 

Il Rio delle Amazzoni, inoltre, possiede il più vasto bacino del mondo ed è il secondo fiume per lunghezza dopo il Nilo. 

amazon_basin_map-maxA ragione è stato detto che l'Amazzonia è una specie di pianeta a sé stante. La foresta pluviale vi prospera nelle sue forme più ricche: il sottobosco è molto sviluppato, le fronde degli alberi e la vegetazioni aerea, formano una copertura pressoché continua.

Qui vivono 750 specie di alberi, 400 specie di uccelli e 125 mammiferi, 100 specie di rettili e 60 di anfibi. E' stato calcolato che in ogni singolo albero vivano 400 tipi di insetti.

L’Amazzonia è qualcosa di più di un ecosistema, di una grande foresta, di un immenso paese da proteggere: l’Amazzonia è il nostro futuro. 

Solo poco più di un quinto delle foreste originarie del pianeta è rimasto preservato, di quelle che restano almeno la metà è seriamente minacciata dalle attività minerarie ed agricole dell’uomo, ma soprattutto dallo sfruttamento ai fini dell’estrazione commerciale del legname. 

Con i suoi 370 milioni di ettari l’Amazzonia brasiliana rappresenta la più grande estensione al mondo di foresta primaria, un terzo delle foreste totali di tutto il pianeta.
 
amazzonia insetti
amazzonia insetti1

amazzonia insetti10

amazzonia insetti11

amazzonia insetti12

amazzonia insetti13

amazzonia insetti14

amazzonia insetti15

amazzonia insetti16

amazzonia insetti17

amazzonia insetti18

amazzonia insetti19

amazzonia insetti2

amazzonia insetti20

amazzonia insetti3

amazzonia insetti4

amazzonia insetti5

amazzonia insetti6

amazzonia insetti7

amazzonia insetti8

 
Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Share on Google Plus

A proposito di Luca Soraci

Il mondo può essere considerato come un museo, un immenso museo che la natura el'uomo, rivali nella genialità hanno popolato di "meraviglie".
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento