edouard nasa, photos, spazio, scienza altamira, grotte, spagna, preistoria granchio, coco, birgus latro etna, sicilia, vulcani, italia titicaca, lago, bolivia, perù iguazù, cascate, argentina, brasile, unesco Nilo, fiumi, africa Cina, muraglia, fortezze
Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Follow in Google+ Sottoscrivi il feed Seguimi  in StumbleUpon

Cosa ci rende umani? Un documentario in cui si intrecciano una moltitudine di storie diverse.

Nell’arco degli ultimi tre anni, il filmmaker e artista Yann Arthus-Bertrand ha viaggiato in più di 60 paesi e intervistato più di duemila persone in decine di lingue diverse, per cercare di rispondere a una domanda: cosa ci rende umani?

 

Il risultato è HUMAN, un documentario in cui si intrecciano una moltitudine di storie diverse: quelle di combattenti per la libertà in Ucraina, di agricoltori in Mali, di detenuti nel braccio nella morte negli Stati Uniti, e molte altre su tematiche che riguardano tutti noi, come l’amore, la giustizia e il futuro di questo pianeta.

 

Human locandina

 

 

Cinque anni dopo il successo di HOME, il suo film precedente, HUMAN sarà disponibile gratuitamente su YouTube e Google Play. Dal 12 settembre, la versione director’s cut di HUMAN sarà disponibile in esclusiva su Google Play e YouTube.

 

I tre film, della durata di 90 minuti l’uno, saranno disponibili in inglese, francese, russo, spagnolo, arabo e portoghese. Le riprese extra presenti su YouTube includono interviste con personaggi del calibro del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban-Ki Moon, dell’attivista per i diritti degli animali Jane Goodall e dell’attrice Cameron Diaz, che hanno preso parte al film.

 

Esplora HUMAN con il Google Cultural Institute.

Su Google Cultural Institute potete scoprire di più sull’origine del film e ascoltare le storie delle persone che hanno contribuito a crearlo.

 

Inoltre, è possibile incontrare i personaggi che popolano il film durante la loro vita quotidiana, grazie a sei esposizioni di fotografie e video dei “dietro le quinte”, e a raccolte che illustrano la nascita delle fantastiche vedute aeree che distinguono tutti i lavori di Arthus-Bertrand.

L’esposizione nel Google Cultural Institute

Scoprite di più su questo progetto con g.co/humanthemovie o con l’app per dispositivi mobili HUMAN Behind The Scenes, e partecipate alla conversazione su cosa ci rende umani con l’hashtag #WhatMakesUsHUMAN.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Share on Google Plus

A proposito di Luca Soraci

Il mondo può essere considerato come un museo, un immenso museo che la natura el'uomo, rivali nella genialità hanno popolato di "meraviglie".
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento